Atto costitutivo e statuto

Di seguito uno stralcio dell’atto costitutivo e dello statuto dell’Associazione:

L’associazione “Il Punto” – Centro Ternano di Cultura è stata costituita con atto del Notaio Luciano Clericò in  data 27 gennaio 1995, repertorio 77236 raccolta 27445, i cui soci fondatori sono:

Biscetti Fabio, Cammerieri Alessandro, Danieli Franco, Di Leonardo Francesco, Gentili Rosanna, Iannone Gregorio Luigi Renato, Lorusso Cosimo, Maggiora Domenico, Marinozzi Angelo, Meilleur Giancarlo, Moroni Alfredo, Perfetti Paola, Poeta Valdemiro, Principi Massimo, Remia Roberto, Solani Giuseppe, Tarani Enrico, Trastulli Sandro;

con lo scopo di facilitare le attività di carattere culturale tese a promuovere dibattiti socio-politici sulle principali problematiche che investono l’ambito cittadino, provinciale, regionale e nazionale come meglio descritto all’art. 4 dello statuto, composto da 15 articoli e allegato alla lettera A dell’atto sottoscritto davanti al Notaio.

 

Allegato A (Breve stralcio)

Statuto

Art.1)  Costituzione e sede

E’ Costituito il Centro Ternano di Cultura al quale viene attribuita la denominazione “IL PUNTO” e d’ora in avanti a tale denominazione verrà fatto riferimento

La sede attuale dell’associazione è: Via Casagrande 22 – 05100 TERNI ,

La stessa è diversa da quella dell’atto costitutivo  ed è stata approvata dall’assemblea dei soci.

Art.2)   “IL PUNTO”  ha carattere volontario e non ha scopi di lucro.

Art.3)   “IL PUNTO”  ha una durata illimitata.

Art.4)   Scopi de “IL PUNTO

“IL PUNTO” ha lo scopo di facilitare le attività di carattere culturale tese a promuovere dibattiti socio-politici sulle principali problematiche che investono l’ambito cittadino, provinciale, regionale e nazionale, senza trascurare i connessi riflessi di carattere europeo ed internazionale. Per tali motivi al centro della sua attività si pone lo studio, la ricerca, il dibattito, le iniziative di carattere editoriale, la formazione e l’aggiornamento culturale degli aderenti nei settori dell’economia, del mondo del lavoro e dell’imprenditoria nonché di promozione di attività del tempo libero.

A titolo esemplificativo e non tassativo, “IL PUNTO” si propone di svolgere le seguenti attività:

  1. Culturali- promuovere anche con il patrocinio di enti o associazioni…. (omissis)
  2. Ricreative- promozione di trattenimenti culturali………..(omissis)
  3. di Formazione- costituzione di comitati o gruppi.………..(omissis)
  4. Sportiva – promozione di attività sportive per………..(omissis)
  5. Editoriale – rivista- atti convegni seminari-risultati studi e ricerche pubblicazioni di tipo artistico-culturale……….. (omissis)
  6. Turistica- promozione  e organizzazione  visite………(omissis)
  7. Umanitaria- promozione di attività di assistenza……….(omissis)

Art.5)   I soci

            I soci de “IL PUNTO” si suddividono in:

  1. Fondatori ……….(omissis);
  2. Ordinari………….(omissis);
  3. Sostenitori………(omissis);
  4. Onorari…………..(omissis)

Art.6)   Organi de “IL PUNTO”

Gli organi de “IL PUNTO” si identificano:

  1. nell’assemblea dei soci;
  2. nel consiglio direttivo e nel suo presidente;
  3. nel comitato dei garanti;
  4. nei revisori dei conti.

Art.7)   L’assemblea

            L’assemblea costituisce l’organo sovrano de “IL PUNTO”.

E’ formata da tutti soci in regola con il pagamento delle quote……….(omissis)

Art.8)   Il consiglio Direttivo

Il consiglio direttivo può essere composto da cinque a quindici membri, che restano in carica due anni.

L’assemblea, prima di procedere all’elezione, definisce……………….(omissis)

Il consiglio direttivo:

  • elegge il suo presidente ed il suo segretario,
  • assume ogni decisione a maggioranza palese………….(omissis)

Art.9)   Il presidente del consiglio direttivo

            Il presidente del consiglio direttivo ha il compito di:

  1. Rappresentare legalmente “IL PUNTO”……… (omissis)
  2. Rappresentare “IL PUNTO” in sede……………(omissis)
  3. Apporre la firma sulla corrispondenza;
  4. Sottoscrivere ogni atto……………………(omissis)
  5. Sottoscrivere per convalida…………………(omissis)
  6. Convocare quando ricorrono le……………………(omissis)
  7. Convocare la riunione congiunta………………….(omissis)
  8. Relazionare all’assemblea l’attività…………….(omissis)
  9. espletare ogni altra attività……………..(omissis)

Art.10)Il segretario del consiglio direttivo

Il segretario del consiglio direttivo:

  1. Coadiuva il presidente nelle sue attività
  2. provvede alla stesura…………………….(omissis)
  3. provvede alle riscossioni……………………(omissis)
  4. provvede alla registrazione…………………..(omissis)
  5. provvede all’organizzazione………………..(omissis)

Art.11)Il comitato dei garanti

Il comitato dei garanti può essere composto da tre a sette membri, che restano in carica per due anni.

L’assemblea, prima di procede alla loro elezione, definisce…………..(omissis)

Art.12)I revisori dei conti

            I revisori dei conti sono  nominati dall’assemblea in numero di tre e possono essere

Anche soggetti non appartenenti a “IL PUNTO”.

Durano in carica tre anni e sono rieleggibili.

Spetta ai revisori………………………….(omissis)

Art.13)Ammissione dei soci

            L’ammissione a “IL PUNTO”……………………….(omissis)

Art.14)Finanze e patrimonio

            Le entrate de “IL PUNTO”…………………….(omissis)

Art.15)Contribuzioni

            I contributi ordinari sono dovuti con riguardo all’anno solare in corso…….(omissis)