Generazione Tradita

Senza titolo

Si informa che il giorno Venerdì 8 marzo 2014 dalle ore 17,00 alle ore 19,00 presso la Sala Rossa di Palazzo Gazzoli – Via del Teatro Romano, 13 – TERNI a cura del Centro Ternano di Cultura IL PUNTO verrà presentato il libro di Antonio GIAGNI (giornalista):

“GENERAZIONE TRADITA”

Oltre all’autore Antonio Giagni partecipano Il Presidente del Centro Ternano di Cultura IL PUNTO Prof. Domenico CIALFI (349-0689011), Gian Biagio FURIOZZI (Storico), Franco GIUSTINELLI ( Ex Assessore regionale), Aldo POTENZA ( Associazione Walter Tobagi), modera Riccardo CECCHELIN (giornalista).

Il libro è una sorta di schermo su cui scorrono le immagini e gli avvenimenti narrati fuori dai canoni della storiografia ufficiale, le lotte contadine per “lavorare” i latifondi abbandonati, la stagione del neorealismo e l’accanimento della censura a Venezia contro Pasolini e Visconti, il governo Tambroni e i morti di Reggio Emilia e le violenze dei cavalieri di D’Inzeo a Porta San Paolo a Roma, il maggio francese tra Parigi che sognava la rivoluzione e l’indifferenza della provincia che si preparava alle vacanze in Italia e in Grecia, le grandi migrazioni dal Sud al Nord sognando un lavoro in fabbrica, gli imponenti scioperi alla Pirelli e alla Fiat.

E ancora il sequestro Moro, il terremoto in Irpinia e Basilicata tra scandali e morti e Napoli che festeggia la grande abbuffata impadronendosi di quasi tutti i 60mila miliardi stanziati per le zone colpite dal sisma, il crollo dell’URSS e i falsi dossier del KGB sulla partitocrazia italiana, la rivolta contro il dilagare della corruzione con tangentopoli che cancella i partiti, la nascita della seconda repubblica guidata da chi aveva affossato la prima, il trionfo del cerchiobottismo e del trasformismo considerati non più come fenomeni esecrabili ma come valori su cui rischia di reggersi l’Italia del Terzo Millennio.

Immagini che certificano la sconfitta di una generazione che voleva cambiare il mondo vivendo nel Paese del gattopardo.

ANTONIO GIAGNI – giornalista – nato a Potenza, vive e lavora a Roma.

 

Le malattie del fegato

Fegato

 

Il Centro Ternano di Cultura “IL PUNTO” in collaborazione con Centro Sociale POLYMER sono lieti di invitare tutta la cittadinanza alla conferenza:

 “Le Malattie del Fegato: consigli e indicazioni per la prevenzione”

condotta dal Dott. A. Parisi e dal Dott. M. Quartini dell’Ospedale S. Maria di Terni, modera il Dott. Gregorio Iannone (Vice Presidente IL PUNTO) che si terrà il giorno:

Venerdì 1 aprile 2016 ore 17,00
presso il Centro Sociale Culturale Polymer
Via Narni 154,
Terni

ingresso gratuito

Lo scopo della conferenza è quello di divulgare tra la cittadinanza una conoscenza medico scientifica sul fegato, informare sui rischi e le malattie che colpiscono questo nostro organo al fine di evitare comportamenti di vita quotidiana non idonei alla sua naturale funzionalità.

La conferenza è organizzata per rispondere anche ai quesiti che i cittadini presenti vorranno formulare ai medici.

Il futuro delle istituzioni ternane nella prospettiva del riassetto delle regioni

evento_macroregioni

Il Centro Ternano di Cultura “Il Punto” promuove per il giorno
05 marzo 2016 alle ore 09,30,
Sala Rossa di palazzo Gazzoli – via Del Teatro Romano, Terni

l’incontro

IL FUTURO DELLE ISTITUZIONI TERNANE
NELLA PROSPETTIVA DEL RIASSETTO DELLE REGIONI


Interverranno:

Giuseppe Chianella (Assessore Regionale)
Raffele Nevi (Consigliere Regionale)
Leopoldo Di Girolamo (Sindaco di Terni)

per analizzare le problematiche esistenti sul futuro delle istituzioni nella prospettiva , ormai concreta, di un riassetto delle regioni e dei comuni, dopo quello delle provincie, e avanzi delle proposte affinché il territorio e le stesse istituzioni locali non vengano penalizzate.

Si è pensato, pertanto, di richiedere un contributo di analisi e di suggerimenti ad alcuni dei rappresentanti delle istituzioni direttamente coinvolte che ricoprono importanti incarichi politici e/o amministrativi.

Sulla base degli interventi dei relatori sarà poi aperto un confronto a cui saranno invitati a partecipare tutti coloro (forze politiche, sociali, economiche, sindacali e comuni cittadini) che intenderanno intervenire.

Commenti disabilitati su Il futuro delle istituzioni ternane nella prospettiva del riassetto delle regioni